CHIAMA SUBITO IL N.VERDE 800 37 29 60
OPPURE SCRIVICI COMPILANDO IL FORM:
Nome (*)
Mail (*)
Tel (*)
Info (*)
Città (*)
Richiesta (*)
Ti invitiamo a leggere la nostra Privacy Policy
 

Costruzione in un loft




Centro Italia, azienda leader nella costruzione di Minipiscine personalizzate, descrive  in questa pagina Tutte le fasi della realizzazione di una minipiscina idromassaggio Freestanding personalizzata in EPS, Polistirene Espanso Sinterizzato, in un loft nel centro storico di Roma.
La Minipiscina, di grandi dimensioni e con una spettacolare cascata dal soffitto, è stata sezionata in fabbrica e riassemblata  al centro della home space, superando ogni ostacolo riguardo al trasporto, lo scarico e salita al piano. Il sezionamento della minipiscina è stato eseguito in fabbrica in base alla trasmissione degli spazi da attraversare durante il viaggio fino al punto di posa.
Trovare il relax facendo il bagno in una vasca idromassaggio in un loft è un'esperienza spettacolare e suggestiva, sia per la vista sulla città antica sia per gli effetti sensoriali e le onde armoniche che emette la cascata all'interano del loft.

 

Caratteristiche di una minipiscina personalizzata in un loft:

  • minipiscina personalizzata in EPS con densità di 40 kg/mq con canale sfioratore e cascata dal soffitto
  • Rivestimento in mosaico Bisazza cm 2x2 per la cascata ed in Corian della DuPont per il resto della minipiscina
  • impianto insuflaggio  con 16 bocchette aria/aria sul fondo
  • impianto di illuminazione a led con cromoterapia
  • impianto di filtrazione a calza con vasca di compenso collocati a distanza
  • impianto di trattamento acqua con sale
  • impianto di Dosaggio del PH in automatico
  • impianto di riscaldamento con scambiatore elettrico

 

Vasca idromassaggio in un loft: i lavori

  • preparazione della base di appoggio con massetto leggermente armato
  • posa in opera ed assemblaggio della Minipiscina in Eps precedentemente sezionata in fabbrica.
  • posa in opera degli impianti tecnici, di filtrazione, idro, illuminazione e di riscaldamento
  • richiusura e sigillatura di tutte le tracce, tagli e fori con prodotto specifico
  • impermeabilizzazione di tutta la superficie.
  • posa in opera di rivestimento in mosaico Bisazza di cm. 2 x 2 su cascata e Corian Du Pont sul resto della minipiscina
  • riempimento e collaudo

 

Ripartizione dei pesi in un attico per sostegno di una minipiscina


Nella realizzazione di una piscina su un solaio o un attico, il team di Centro Italia esegue la ripartizione dei pesi mediante l’utilizzo di travi profilati di acciaio zincato a caldo e con sezione a doppia T (putrelle) o con dei particolari pannelli in alluminio Alucore.

In base al peso della piscina e alla sua posizione all’interno di un loft, i nostri ingegneri eseguono tutti i calcoli del caso. Le speciali travi in acciaio presentano un ottimo livello di resistenza ai carichi flessionali e garantiscono delle prestazioni ottimali grazie ai profili attentamente studiati.

Le travi maggiormente impiegate sono Travi IPE con forma ad I costituita da un’ala superiore ed un’ala inferiore unite al centro. Lo spessore medio di una trave è di 10-20 cm. L’altezza dell’anima della trave stabilisce la grandezza e la misura della stessa a seconda del peso che deve sostenere.

Le travi vengono posizionate in piano, ma senza toccare la pavimentazione, vengono cioè fissate ai lati su travi o su pali. Questa operazione permette la compensazione e la flessione delle putrelle a seconda del peso da sostenere. Nel settore si sta facendo un grande utilizzo dei pannelli di alluminio Alucore, un tipo di alluminio che presenta, al suo interno, una struttura a nido d’ape rigida e leggera: la realizzazione del nido d’ape avviene mediante l’impiego di un film viscoplastico che fornisce un’elevata capacità di carico al pannello Alucore, conservando uno spessore minimo.

Nelle realizzazioni in terrazzo, questo aspetto consente di non superare il parapetto, che in genere non può essere sollevato, mantenendo la massima altezza della piscina o della vasca idromassaggio. Lo spessore di questi particolari pannelli in alluminio va dai 5.5 a 50 mm.

Il pannello Alucore presenta infine una grande leggerezza che ne consente il trasporto ai piani alti senza problemi e senza l’utilizzo di grandi macchinari.

Le caratteristiche tecniche dei pannelli in alluminio Alucore:
  • elevata leggerezza
  • elevata rigidità
  • ottima planarità
  • antivibrante
  • alta resistenza alla de-laminazione
  • alta resistenza all’azione dannosa degli agenti atmosferici
  • possibilità di accoppiamento con elementi di pregio
  • estrema lavorabilità
  • alta capacità di carichi statici

Formati e lavorazioni:
  • Lastre 1250/1500 x 6250 (altri formati a richiesta)
  • Spessori disponibili: 6 mm-10 mm-15 mm-20 mm-25 mm
  • Lavorate e sagomate a disegno
  • Fresate
  • Tagliate a misure
  • Bordatura con profilo
  • Colori: bianco (altri colori a richiesta)

Insonorizzazione di un attico per piscine o minipiscine


Centro Italia effettua l’insonorizzazione del solaio con pannelli a celle chiuse, ideale per la realizzazione di una piscina o minipiscina in un attico. Tra le caratteristiche principali dei pannelli a celle chiuse vi sono: l’impermeabilità, l’elasticità e l’assorbimento degli urti.

In un solaio, l’insonorizzazione è importante perché le vibrazioni degli impianti si propagano rischiando di penetrare attraverso le travi e i pilastri fino ai piani sottostanti, diffondendo rumori e vibrazioni.

I pannelli insonorizzanti ed antivibranti innalzano il livello di sicurezza e di resistenza strutturale, preservano l’elettronica degli impianti di filtrazione e di idromassaggio, eliminano il disallineamento tra impianto e struttura minimizzando i rischi di guasti elettromeccanici. Questo si traduce in minori costi di manutenzione. I carichi statici sono assicurati fino a 120 kg/cm2 con un abbassamento fino a 10 Hz delle frequenze naturali.

Le misure dei rotoli standard sono: 1500 X 5000 mm, spessore 12,5 e 25 mm. La pennellatura Sylodyn che utilizziamo favorisce il mantenimento nel tempo delle proprietà meccaniche e fisiche:
  • diminuzione delle vibrazioni
  • carico statico fino a 60 kg/cm2
  • capacità di sovraccarico per breve tempo (3 volte superiore al carico statico)
  • resistenza all’acqua trattata delle piscine, agli oli e ai grassi minerali
  • riduzione delle frequenze fino a 10 Hz
  • autoestinguente
  • personalizzabile


Combinazione tra proprietà elastiche e di assorbimento urt


  • NB: carico statico permanente fino a 0,075 N/mm2
  • NC: carico statico permanente fino a 0,15 N/mm2
  • ND: carico statico permanente fino a 0,35 N/mm2
  • NE: carico statico permanente fino a 0,75 N/mm2
  • NF: carico statico permanente fino a 1,5 N/mm2

Clicca qui per maggiori informazioni sulle soluzioni che Centro Italia offre per le Minipiscine personalizzate.

Clicca qui per maggiori informazioni su materiale in EPS, Centro Italia spiega cosa è EPS ed i suoi impieghi

Chiamaci per una scelta più facile e di qualità al numero verde 800 372960.

 

Galleria immagini