Quando una piscina viene costruita su un solaio, occorre fare attenzione non solo alla ripartizione dei pesi, ma anche alla rumorosità. Gli impianti, così come il movimento dell’acqua, generano vibrazioni e rumori fastidiosi, specialmente se i componenti della struttura e degli impianti non sono fissati correttamente alla base.
Il nostro Team risolve queste problematiche seguendo degli appositi accorgimenti.
Di solito, le elettropompe generano rumore e vibrazioni alla base di fissaggio, che aumentano all’aumentare della potenza di utilizzo degli impianti.
L’aumento della rumorosità è spesso dovuto anche all'eventuale fissaggio della piscina a una basetta di ripartizione dei pesi in acciaio.
Per abbattere ogni tipo di rumore, Centro Italia impiega delle elettropompe a velocità variabile con motore asincrono a magnete permanente con commutazione elettronica AC. Oltre ad assicurare un ottimo risparmio, queste elettropompe sono più silenziose dei modelli standard, poiché il loro movimento varia ed è regolato in base al numero di giri impostato. Utilizziamo queste pompe in tutti gli impianti per piscine costruite su terrazzi.
L’acqua che scorre genera rumore, si pensi all’ugello di una cascata. Un'elettropompa a velocità variabile e preimpostata riduce il rumore e diminuisce la velocità dell'acqua, con una riduzione del rumore generato dallo scroscio.
Per l’eliminazione completa dei rumori, inclusi quelli del bagno e del nuoto controcorrente, si può insonorizzare il piano di posa della struttura e dei suoi impianti attraverso l’impiego di speciali pannelli antirumore.

 

Tecniche di insonorizzazione delle piscine per terrazzi di Centro Italia

Uno dei primi aspetti di cui ci occupiamo nella realizzazione di una piscina o minipiscina da terrazzo è l’insonorizzazione del telaio con pannelli a celle chiuse in varie misure. Questi speciali pannelli non assorbono i liquidi e hanno proprietà combinate di elasticità e assorbimento degli urti.
In un terrazzo, o attico è importante provvedere all’insonorizzazione, questo perché le vibrazioni degli impianti si propagano con risonanze anche levate e possono penetrare attraverso travi e pilastri raggiungendo i piani sottostanti.
Tra le caratteristiche dei pannelli insonorizzanti vi sono: l’aumento della resistenza strutturale e della sicurezza, salvaguardia dell’elettronica degli impianti di filtrazione e dell’idromassaggio, riduzione del disallineamento tra impianto e struttura, eliminazione dei guasti elettromeccanici e conseguente diminuzione dei costi di manutenzione ordinaria.
Il prodotto supporta carichi statici fino a 120 kg/cm2 e garantisce un abbassamento delle frequenze naturali fino a 10 Hz. I rotoli sono di misure standard 1500 X 5000 mm, spessore 12,5 e 25 mm. Disponibilità di moduli personalizzati realizzati su misura.

La pennellatura Sylodyn da noi utilizzata assicura ottime performance sul fronte del mantenimento delle proprietà meccaniche e fisiche nel tempo:

  • capacità di smorzamento delle vibrazioni
  • carico statico fino a 60 kg/cm2
  • capacità di sovraccarico tre volte superiore al carico statico (per brevi periodi)
  • resistenza all’acqua trattata delle piscine, agli oli e ai grassi minerali
  • riduzione delle frequenze risultanti fino a 10 Hz
  • autoestinguente
  • personalizzabile

Proprietà combinate di elasticità e assorbimento urti:

  • NB: carico statico permanente fino a 0,075 N/mm2
  • NC: carico statico permanente fino a 0,15 N/mm2
  • ND: carico statico permanente fino a 0,35 N/mm2
  • NE: carico statico permanente fino a 0,75 N/mm2
  • NF: carico statico permanente fino a 1,5 N/mm2

 

Lo staff di Centro Italia è in grado di rispondere ad ogni chiarimento o domanda tecnica riguardanti la realizzazione di una piscina su un attico o un terrazzo. Per richiedere un preventivo a Centro Italia è possibile accedere all'apposita sezione contatti del sito, oppure ci potete contattare per un appuntamento al numero 800 372960.