Centro Italia, Azienda leader nella realizzazione di vasche idromassaggio personalizzate, descrive in questa pagina tutte  le fasi di realizzazione di una vasca idromassaggio personalizzata a bordo sfioratore in EPS, Polistirene Espanso Sinterizzato, in una piscina.

La vasca idromassaggio è stata progettata in base alla personalizzazione dei posti a sedere e sdraiati, al numero e posizionamento delle bocchette idromassaggio, all'impianto di illuminazione a led con luce neutra. La minipiscina idromassaggio per piscina, anche se posizionata all'interno di una vasca ha impianti di filtrazione e riscaldamento separati in modo da usufruirne in stagioni diverse.

Per ulteriori informazioni sulla realizzazione di un impianto idromassaggio in piscina potete contattarci al nostro servizio Clienti

Le caratteristiche di questa vasca idromassaggio per piscina interrata di grandi dimensioni e completa di molte bocchette hanno evidenziato dal primo progetto la necessità di sezionare la struttura in fabbrica in numerosi pezzi in modo da essere trasportata e posizionata sull'isola della piscina senza problemi. Come potete vedere dalle immagini i pezzi in EPS che compongono la vasca idromassaggio sono tantissimi e soltanto una tecnologia come EPS è in grado di realizzarla.
 

Caratteristiche di una vasca idromassaggio per piscina

  • Minipiscina personalizzata in EPS con densità di 40 kg/cm con canalina sfioro di raccolta acqua + griglia
  • Rivestimento in mosaico Bisazza cm 1 x 1 Opus romano
  • Impianto idromassaggio 36 bocchette idro/aria
  • Impianto di filtraggio a sfioro
  • Impianto di illuminazione a led
  • Impianto di riscaldamento con scambiatore elettrico
  • Impianto di dosaggio cloro e pH automatico.

 

I lavori di costruzione di una vasca idromassaggio in piscina:

  • preparazione dell'incasso in base alle misure della minipiscina;
  • realizzazione di una base di appoggio in acciaio per la ripartizione dei pesi;
  • posa in opera della minipiscina costruita in EPS preformato precedentemente tagliata a pezzi per agevolare il trasporto;
  • posa in opera degli impianti tecnici, di filtrazione, idro, illuminazione e di riscaldamento;
  • richiusura e sigillatura di tutte le tracce, tagli e fori;
  • impermeabilizzazione;
  • posa in opera di rivestimento in mosaico Bisazza e stuccatura delle fughe in epossidico;
  • posa in opera della griglia perimetrale;
  • riempimento e collaudo.

 

Idromassaggio per piscina: il Polistirene Espanso Sinterizzato (EPS)

L'EPS preformato, ossia il polistirene espanso sinterizzato, è composto da perle di polistirene che vengono saldate mediante il processo di sinterizzazione fino a divenire un blocco uniforme di materiale lavorabile. Data la sua incredibile versatilità, l'EPS trova ampie applicazioni nel settore edile, prevalentemente per la realizzazione di soluzioni prefabbricate e personalizzate, dove il ricorso all'EPS permette di ridurre in modo significativo i tempi di montaggio in loco. Con l'utilizzo dell'EPS, Centro Italia costruisce idromassaggio in piscina e minipiscine idromassaggio per piscine, con il vantaggio di poterle adattare a qualsiasi ambiente.

 

Idromassaggio in piscina: i vantaggi dell'EPS per la sicurezza

Nella costruzione dell'idromassaggio per piscina interrata, Centro Italia ricorre all'EPS anche per una questione di sicurezza. Questo materiale è ideale per tutelare la sicurezza dei bagnanti in quanto privo delle caratteristiche nutritive che favoriscono la formazione di batteri, funghi e spore. L'EPS non tende a marcire o ammuffire, non brucia e non emana gas in caso di incendio e non è soggetto a reazioni chimiche con altri materiali. Completamente inodore e atossico, il polistirene espanso sinterizzato non contiene clorofluorocarburi né idroclorofluorocarburi.

 

Minipiscina idromassaggio per piscina in EPS: i vantaggi strutturali

Leggero e resistente, l'EPS assicura la massima facilità di trasporto, è personalizzabile con la tecnologia 3D che ci consente di realizzare su misura le forme e la grandezza dell'idromassaggio per piscina interrata.

 

Non meno importante è la possibilità di riciclare l'EPS al 100%, riutilizzandolo, una volta macinato, come materiale di alleggerimento. Tra gli altri vantaggi che rendono l'EPS uno dei materiali principali nella realizzazione di idromassaggi per piscine vi sono anche la sua completa compatibilità con molti materiali edili come il cemento e la malta, nonché le sue proprietà isolanti sul fronte termico e acustico. Infine, l'EPS è praticamente inalterabile, anche per lunghi periodi di tempo, è igienico e ed impermeabile.


Clicca qui per maggiori soluzioni che centro Italia offre per le vasche idromassaggio personalizzate.

 

Informazioni sulla realizzazione di piscine